Pressa di impacchettamento

ArnoPress K

Le presse di impacchettamento della serie SPK sono disponibili con 2 oppure 3 stadi. In totale il programma include cinque modelli, con i tipi 10-2 e 150-2 realizzando la pressatura in due livelli mentre i tipi 100-3 fino a 350-3 provvedono alla compressione tridimensionale del materiale.

Tutti i componenti che toccano il rottame di queste presse a tre stadi sono rivestiti con lamiere di usura di alta resistenza con un profilo speciale ondulato. Per la concezione da costruzione saldata robusta le macchine possono essere usate per un funzionamento continuo in condizioni avverse . Si può usare ogni macchine nel modo manuale e nel modo automatico. Tramite una visualizzazione di tutti i processi gli impianti possono essere integrati in linee di produzione e possono essere serviti mediante modem.

Il settore di uso principale di questa serie di presse è l'industria dell'automobile nonché linee di punzonatrici industriali con un alto contenuto di scarti.


Dosaggio di materiale
Si ottimizza la capacità di produzione della pressa con la pesatura oppure il predosaggio tramite trogoli di riempimento.

Serbatoio idraulico
Il sistema di due camere garantisce l'alimentazione delle pompe idrauliche a potenza regolata solo con olio filtrato e raffreddato.

Tecnologia PZT
La tecnologia di collegamento di pompe regola la quantità di olio necessaria per cilindro di modo che l'energia di propulsione necessaria  della pressa sia minimizzata.

Lamiere di usura
Secondo l'applicazione della pressa viene offerta con lamiere di usura con profilo rettangolare, trapezoidale oppure ondulato ed in varie qualità di materiale.

Carrello portapacchetti

Un carrello portapacchetti brevettato permette il bufferaggio oppure il trasporto continuo dei pacchetti tramite i trasportatori collegati a valle.




ArnoPress D

Le presse di impacchettamento della serie SPD sono disponibili in cinque modelli, con i tipi 80-2 e 100-2 realizzando la pressatura in due livelli e i tipo 100-3 fino a 300—3 provvedendo alla compressione tridimensionale del material. La prima compressione si esegue con coperchio tagliante che permette oltre alla compattazione preliminare anche il trituramento di pezzi ingombranti. Tutti i componenti che toccano il rottame sono rivestiti con lamiere di usura di alta resistenza con un profilo speciale trapezoidale. Si può usare ogni macchine in modo manuale oppure in modo automatico. Esecuzioni speciali con gru di caricamento, motore diesel, telecomando oppure una versione mobile su ruote completano l'offerta di dispositivi opzionali 


Mobilità
Le presse più piccole di questa serie possono essere dotate di un chassis. Ma si può aumentare la mobilità anche tramite gru di caricamento sovrapposte.

Serbatoio idraulico
Il sistema di due camere garantisce l'alimentazione delle pompe idrauliche a potenza regolata solo con olio filtrato e raffreddato.

Tecnologia PZT

La tecnologia di collegamento di pompe regola la quantità di olio necessaria per cilindro di modo che l'energia di propulsione necessaria  della pressa sia minimizzata.

Lamiere di usura
Secondo l'applicazione della pressa viene offerta con lamiere di usura con profilo rettangolare, trapezoidale  oppure ondulato ed in varie qualità di materiale.

Contenitore
Per l'installazione esterna si può montare la parte elettrica e idraulica in un contenitore. Questo offre anche una protezione addizionale contro il rumore.



 
 

ArnoPress

ArnoBrik 10


Alfred ORTNER

Phone: +43 (0) 3573 / 27 5 27 - 120
Mobile: +43 (0) 664 / 38 44 474
E-Mail: a.ortner@atm-recyclingsystems.com

Ing. Franz DUSPIVA

Phone: +43 (0) 3573 / 27 5 27 - 130
Mobile: +43 (0) 664 / 84 90 838
E-Mail: f.duspiva@atm-recyclingsystems.com

  1. Callback